E comunque qui nevica

 A Billund c’è un posto pieno d’acqua, neve e ghiaccio e se non ti va di bere cloro a gogo giù per il Wild River, rischiando di rimanere schiacciata sotto il peso incredibile di una vichinga sui 35 e rotti, puoi sempre sciare. O imparare a farlo: dietro alle palme hanno tirato su il Winter Park, oh yes.  Altrimenti, se a Lalandia vieni per il parco acquatico, ti regalano l’ingresso alla pista di pattinaggio sul ghiaccio. Solo che poi devi trovare il coraggio di metterci piede in canottiera e shorts, considerato che qui è estate e non ti porti dietro il piumino.   
    
    

Quindi grazie Thor: ad agosto nevica, le stalattiti in plexiglas fanno scena e i bambini sono felici. Soprattutto la B che per la prima volta in vita sua ha detto: “Grazie per avermi portato qui, è bellissimo, ti voglio bene mamma”. Questo mentre saltava come una molla sul tappeto elastico alle dieci di sera. E là fuori il sole splendeva.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...